lunedì 23 aprile 2012

A Morning with Lotzu

Non avendo niente da fare, ho chiesto a Lotzu di farmi delle lezioni private di mattino.
Venerdi abbiamo iniziato alle 9 e mi ha chiesto:
“quanto pesi ora?”
“stamattina 83,4”
“quanto pesavi all’esame a luglio?”
“77 e mezzo”
“ah” ha detto e ho capito che non sarebbe stata una mattinata facile.
Dieci minuti dopo, dopo aver finito il Tai chi:
“Porco”
“Sì, Lotzu”
“Come ti alleni fuori dalla palestra?
“Mi alleno al parchetto: faccio il ripasso e il programma nuovo, il bastone lungo e…”
“no, oltre al kung fu.” E non era una domanda.
“eh…, beh…, sì… insomma faccio un po' di rafforzamento della muscolatura del torso”
“ti ho chiesto cosa fai”, senza punto interrogativo.
“Un po' di pesi…”gli ho detto un po' imbarazzato.
“con precisione”
“pettorali, bicipiti, tricipiti, addominali, addominali obliqui, gran dorsale, piegamenti sulle braccia, trapezio con varie macchine”.
“e poi?”
“eeeeeh…. Riscaldamento e allungamento?”
“nient’altro?”
“sì…, quello che ti ho detto…, niente gambe”
“quanti addominali?” con tono inquisitorio.
“cinquanta?…” timidamente.
“CINQUANTA!!?” con tono molto seccato
“beh, sì, il retto addominale 3 serie da 50…” gli dico io
“CIOE’ 150 ADDOMINALI???”
“più 3 serie da 25 di torsioni sugli obliqui con un disco da 10 chili”
“ah bene! 250 addominali e dimmi, Porco, atleta trentennale, praticante di arti marziali da dieci, cintura nera e istruttore avanzato, per i muscoli antagonisti, cosa hai fatto?”
“per i muscoli lombari? ehm… niente..” gli rispondo
“Allora vai a fare il tai chi chuan paperino”
“???”
“col sedere di fuori: sfondi con il bacino e la muscolatura della schiena non ti tiene dritto; e inoltre lo so perché fai cosi tanti addominali”.
“eh si, immagino” e rido
“lo fai per la tartaruga”
“esatto!” e rido
“ma non ti ricordi, che il docente di Medicina dello Sport ha detto che per dimagrire localmente non serve super-allenare una parte specifica del corpo?” e qui il tono era da “sìfu” cioè da Maestro-padre.
“certo che me lo ricordo! Ma io conto di dimagrire uniformemente e quando scenderò sotto gli 80 chili, ci sarà la bella sorpresa di…” e mi accarezzo la pancia
“la tartaruga!” mi dice con tono beffardamente sinistro, e aggiunge “ti faccio vedere come si può dimagrire e allenare addominali dorsali e muscoli paravertebrali”.

Mi ha tirato scemo dalle 9 alle 10.
Poi alle dieci è arrivato un altro allievo e mi ha chiesto: “puoi fermarti ancora un po'?”
“beh, sì” gli ho risposto.
“bene, peggio per te!” mi ha fatto accomodare nell’altra parte della palestra e mi ha tirato scemo per altri cinquanta minuti. E quando per riprendere fiato mi fermavo o rallentavo mentre Lotzu sembrava concentrato sull’altro allievo, si girava verso di me e mi colpiva con una occhiata. E mi faceva male. Come Chuck Norris.


Per la cronaca: Lotzu non vuole farsi pagare queste lezioni private. “Lotzu, posso ancora permettermi queste lezioni anche se non ho lavoro”.
“Io ho piacere farti lezioni private”
Ecco, non ho capito qui.
Cosa vuol dire “Ho piacere”: “provo piacere”? tipo Marchese De Sade?

Boh.

7 commenti:

  1. Mi mancavano questi dialoghi da palestra.
    Prima o poi, oltre al gin tonic, quell'allenamento insieme si dovrà pur fare! ;)

    RispondiElimina
  2. Lotzu è un mito.
    E le sue frasi sibilline mi strabiliano!!!

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo...ancora cariati i denti?!?

    RispondiElimina
  4. @ coniglia . magari. me li ha rotti tutti ormai

    @yes james. a domani. comunque devi iniziare a fare qualcosa del genere.

    RispondiElimina
  5. quando trovi qualcuno che ti tortura godo... altro che de sade

    RispondiElimina
  6. filosofia da tartaruga che sorpassa achille

    RispondiElimina
  7. Suara il Maestro è contento di darti lezione perchè si sfoga su di te: immagina,oggi Lotzu esce e si fa 3 ore di fila alla Posta, poi trova la macchina rigata e con una multa per divieto di sosta ( anche Lotzu trasgredisce di tanto in tanto), infine va al supermercato e si rompe la cassa proprio quando tocca a lui , torna a casa e trova una raccomandata di Equitalia. Potrebbe uscire e fare una strage. Invece no, perchè tanto domani fa lezione con te...eh eh...

    RispondiElimina