martedì 15 agosto 2017

I compiti delle vacanze

La scuola delle Patate  non da' i compiti nel fine settimana nè durante le vacanze. 
Le loro maestre pensano che, come lo faceva la maestra del Porco, la maestra Lydia, durante le vacanze i bambini devono stare con i loro genitori.
I compiti comunque qualcuno li deve fare e quindi li assegnano ai genitori.
Questa volta devo leggere un libro Momo di Michael Ende. 
Figata, bellissimo, stupendo direte voi, ma purtroppo i gusti in fatto di lettura del Porco sono altri. Per cui dopo la trilogia dei Parassiti di
Seanen McGuire, e le Ancelle di Ann_Leckie mi devo leggere Ende; avevo letto La Storia Infinita nell'edizione Longanesi, quella scritta con tre inchiostri di colore diverso: mi era piaciuta, bellissima, aveva messo le basi alla mia passione  per il Dungeonsdragons, ma avevo 16 anni.
Ecco, Momo non è il mio genere, ma vabbè...
Giustamente le Patate se la ridono e mi controllano se sto facendo i compiti: " a che pagina sei arrivato? Quanto ti manca? Hai fatto i compiti? "
Sono in spiaggia, va tutto bene, Buone vacanze a chi le sta facendo. 



lunedì 14 agosto 2017

Speaking words of wisdom XV

Le ragazze che bevono birra, viaggiano sempre con una marcia in più.



sabato 12 agosto 2017

Lo sportivo dal sapere inutile XII

Dialogo tra il Porco e il suo migliore amico (appassionato come lui di Fantasy)

P. "Ma lo sapevi che Bard è gay? ma non Bard Bard, l'attore che lo interpreta nella Battaglia dei Cinque Eserciti, Luke Evans"
G."Occazzo!"
P. "L'importante è che abbia tirato giù Smaug

N.B. il Porco non è omofobo: è un sostenitore dei Diritti lgbt, va ai Gay Pride, è anticlericale e un discreto bestemmiatore. 

Daniel Craig insieme a Luke Evans sono i miei attori preferiti in questo periodo. Su Craig avevo fatto anche outing. Evan interpreta un eccezionale "Gaston" nella "Bella e la Bestia" 



Il giorno prima delle ferie

L'ultimo giorno di lavoro prima della chiusura c'era un po' d'aria di festa come sempre. 
Un mio collega mi chiede in maniera molto gentile e un po' referente.
"Porco , io e gli altri andremmo a mangiare alla Toscana al centro commerciale, in pausa pranzo " 
Io mi sono illuminato .
"È un posto nuovo, fanno delle tagliate meravigliose e siccome è l'ultimo giorno, ci volevamo salutare tutto insieme..."
"Fantastico!" Ho risposto con l'acquolina in bocca. 
"Ecco... ci chiedevamo ... se ci potevi lasciar entrare un 10 minuti in ritardo"
"..."
Fanculo. Stronzi. 



martedì 8 agosto 2017

Mica Cotiche



Così tanto per non dimenticare

Perché non riflettiamo e  abbiamo la memoria corta. 

Facciamo bene ad estinguerci







sabato 5 agosto 2017

Proprio perché Facebook è un posto meraviglioso

Ho postato questo Meme sul mio profilo. 
L'avevo preso da un gruppo a cui sono iscritto: ho letto il meme e in un primo momento sono rimasto turbato. Poi ho iniziato a ridere e mi sono ancora più divertito nel leggere la discussione che  ne è nata, tra neofascisti, repubblichini, neopartigiani, pseudocomunisti: l'intero panorama politico era intervenuto su questa cazzata. 

Io ho dato il mio contributo con una riflessione  che leggerete tra i commenti. 




Roba estiva milanese

Mi domandavo ieri, venerdì pomeriggio, dell'utilità di rimanere a Milano nel Fine settimana. Con 40 gradi, il sole e niente da fare. Ho preso la moto e sono sceso al mare.
Un altro pianeta. 



giovedì 3 agosto 2017

Sono un papà normale VI

Prendo due bottiglie di vino con la vendemmia dell'anno di nascita delle bambine 2009 e 2010. Due bottiglie di Barolo e due di Brunello.

Col cavolo che se le bevono loro.





sabato 29 luglio 2017

Vetrini fantastici e come trovarli

I vetrini sono dei frammenti di vetro smussati e lisciati dall'attrito con la ghiaia, la sabbia e le onde del mare. 
Si trovano tipicamente sulle spiaggie liguri dove non c'è solo sabbia ma anche pietruzze e ghiaia, per lo più. 
Quando ero piccolo ce n'erano di più: con la raccolta differenziata il loro numero si è ridotto, ma se ne trovano ancora tantissimi. 
Non credo che abbiano origine da vetri di bottiglia rotti, penso piuttosto che arrivino insieme alla ghiaia portata d'inverno per mantenere le spiaggie. 
Siccome sono di vetro, sono leggermente più leggeri delle pietre, per cui si trovano sulla superficie della spiaggia e in dimensioni simili alle pietre circostanti.
Si classificano in normali e magici. I vetrini normali sono verdi (45% del totale) marroni (25%) bianchi ( il vetro trasparente, 25%) e Vetrini magici, di colori non compresi tra i precedenti (arancioni gialli blu ecc).
I vetrini verdi non hanno grosse differenze di sfumature colorate, mentre i marroni vanno dal bronzo all' arancione e i bianchi tra il trasparente e l'azzurro.
Ulteriori sottoclassificazioni per i magici rari, sono i magicissimi, i tristalli e le pietrestelle.