venerdì 4 settembre 2020

Sui nomi delle figlie

Facevo oggi questa riflessione. Mi sbaglio sempre a chiamare le mie figlie per nome.  Chiamo indifferentemente l'una o l'altra Alice o Agata.
Ho deciso che è inutile sforzarmi, capiscono loro dal contesto a chi mi sto rivolgendo. 

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Mia madre mi chiamava spesso Anto, cosa cui non ho mai dato troppo peso essendo mia sorella stata figlia unica per sei anni, ma al 3/4 questa cosa dava un enorme fastidio e pur avendo avuto uno splendido rapporto con mia madre ogni tanto, ancora oggi, questa cosa la ritira fuori

    RispondiElimina
  3. Mia mamma quando ci chiama non si limita a confondere i nostri nomi e basta!, convoca pure le sue di sorelle.

    RispondiElimina